Archivi tag: Louis-Ferdinand Cèline

zanzare

E’ scientificamente provato: chi non dice parolacce ha il cervello pari a una zanzara con la meningite. Prossimamente pubblicheremo i dati riguardanti il quoziente intellettivo e il difetto di punteggiatura. Cazzo, lo spazio va dopo la virgola non prima…Ri-cazzo, “qual … Continua a leggere

Pubblicato in fa'n | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

gli imperdonabili

Andrea Lombardi ci ha regalato il suddetto libro – ne daremo ampio conto non appena l’avremo letto – di Dominique De Roux, scrittore, editore & agitatore culturale che ha contribuito in modo determinante a rinfocolare la fama di Louis-Ferdinand Céline, … Continua a leggere

Pubblicato in encomi, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La morte di Céline

Il destino di Céline che abbandonò la vita per la letteratura di Stenio Solinas (from Andrea Lombardi) La biografia firmata da De Roux è una meditazione sulla morte e sullo stile: “Aveva rischiato per tutti quelli che non rischiano niente, lecchini … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

essere il meglio

il principale argomento a suo carico

Pubblicato in encomi | Contrassegnato , | 1 commento

Diplomacy – Una notte per salvare Parigi

Nella notte tra il 24 e il 25 agosto del 1944, gli alleati stanno per entrare a Parigi e il generale tedesco Dietrich von Choltiz, governatore militare della città, si prepara a eseguire gli ordini di Hitler e a distruggere … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

gli infrequentabili

“A furia di farmi trattare da fascista mi è venuta la voglia di presentarmi così: io, Dominique de Roux, già impiccato a Norimberga” “Lo snobismo si è esteso alle masse” “Quel che scriveva nel 1927 lo scrittore italiano Piovene a … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

che fine hanno fatto gli intellettuali?

E chi se ne fotte! “L’opera d’arte la fanno i posteri” – Marcel Duchamp “Chi parla dell’avvenire è un cialtrone, è l’adesso che conta. Invocare i posteri, è parlare ai vermi” – Louis-Ferdinand Céline    

Pubblicato in flash | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento