L’amore bugiardo – Gone Girl

la locandina

la locandina

Una commedia esistenzialista e bicefala che alterna i punti di vista e rivela il grado zero di una coppia e di un matrimonio dominato dalla paura, il sospetto, il tradimento, il rimorso, la rivalsa ” – recita l’occhiello della recensione di Marzia Gandolfi sulla pagine di mymovies.it, attribuendo a questo filmone di David Fincher che ha tradotto per lo schermo il best-seller di Gillian Flynn, ben tre stelle e mezzo, quando se ne sarebbe meritata almeno una in meno. Comunque sia, più che una commedia bicefala di maniera hitchcockiana, trattasi piuttosto dell’ennesimo film sulla manipolazione dell’informazione la quale nella sempre verde società dello spettacolo – volendo rimarcare il pensiero di Guy Debord – il vero è un momento del falso. Com’è forse altrettanto inutile ricordare la massima di Lawrence Durrel quando, nel suo celebre Justine, afferma: “basta che uno  reciti che tutti si mettono a recitare”. Così come recita, cioé finge di non aver capito quel che in realtà ha capito benissimo, indipendentemente da quel che è stato detto, il così/detto popolo bue il cui giudizio è direttamente proporzionale alla notorietà dell’idolo di turno nominato. Come del resto Einstein aveva perfettamente capito quando ribadiva la sostanziale stupidità di gran parte del genere umano.

 

 

 

Annunci

Informazioni su aldoricci

"Io gioco pulito ragazzi, ma se vi scopro a barare, vi porto via anche le mutande, e poi vi sparo nel culo!" (Robert Mitchum)
Questa voce è stata pubblicata in recensioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...