libri volanti

Mauro Poggi

.

Dato il clima natalizio, propongo questo poetico cortometraggio da tempo in rete, che forse molti avranno già visto (devo l’idea al blog spagnolo Iniciativa Debate).

Diretto da William Joyce e Brandon Oldenburg, nel 2011 vinse un premio oscar nella categoria miglior cortometraggio animato. È la delicata storia di un aspirante scrittore, il signor Morris Lessmore, che viene sorpreso da un violento uragano e trascinato in un luogo privo di colori, dove la gente vaga smarrita. Da qui ha inizio un’avventura che lo porterà a diventare il bibliotecario della casa dei libri volanti.

Secondo le stesse parole degli autori, il racconto ha tratto ispirazione dall’uragano Katrine, dal film “Il Mago di Oz”, dall’attore Buster Keaton e dall’amore per i libri (quello di Lewis Carrol, Alice Attraverso lo Specchio, è richiamato dal personaggio del libro che istruisce il sig Morris, Humpty Dumpty).

Come tutte le favole anche questa è un’allegoria, e come tutte le…

View original post 210 altre parole

Annunci

Informazioni su aldoricci

"Io gioco pulito ragazzi, ma se vi scopro a barare, vi porto via anche le mutande, e poi vi sparo nel culo!" (Robert Mitchum)
Questa voce è stata pubblicata in libri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...