stato dell’arte

palle e coglioni from Tana delle Tigri > Rossella Bucarellifrom La Tana delle Tigri > Rossella Bucarelli

Annunci

Informazioni su aldoricci

"Io gioco pulito ragazzi, ma se vi scopro a barare, vi porto via anche le mutande, e poi vi sparo nel culo!" (Robert Mitchum)
Questa voce è stata pubblicata in flash e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a stato dell’arte

  1. helios2012 ha detto:

    Spesso ci sono coglioni illustri che si servono di coglioni squallidi per cercare di formare file di future pecore aspiranti coglioni che fanno finta di non capire, se pur dopo varie esperienze negative (anche quelle vanno fatte per poter distinguere le positive dalle negative e per decidere da che parte stare). Sta a noi poi in che modalità mostrare le palle nelle scelte che spesso si interrompono e prendono altre strade meno rappresentative, ma decisamente più libere, come l’arte per definizione dovrebbe essere….e per ora mi fermo qui.

    Purtroppo la colpa è anche di tanti artisti che, come si sa, spesso hanno un Ego che non riescono a controllare, e invece di fare corpo si fanno la guerra fra di loro, non capendo che sono le prime vittime di un sistema che va combattuto, magari a proprie spese, ma chi se ne importa. Devo dire per correttezza che ci sono anche artisti (visto di persona) che hanno rinunciato a premi o piantato in asso le esposizioni, nonostante i padrini e madrine con nomi altisonanti usati come specchietto per allodole. Bè non si può dire che non avessero le palle :) A loro tutta la mia ammirazione.

    Se gli artisti aprissero i loro studi facendoli diventare ‘interattivi’ (come già all’estero succede) quantomeno con chi hanno empatia, probabilmente tanti faccendieri rimarrebbero ‘disoccupati’ .

    Sicuramente ci sarebbe meno visibilità, o forse l’oscuramento totale, ma almeno i posteri saranno costretti a cercare cosa piace o non piace conforme alla propria sensibilità e non per intruppamento di altri. Non ci sarebbe più trippa per gatti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...