Diana Baylon /10

screnshot DB Diana Baylon new site

screnshot DB Diana Baylon new site

Il nuovo sito www.dianabaylon.it è finalmente on line. Ne danno felice annuncio Nicola Maggiaioli & Aldo Ricci che per la realizzazione del sito, si sono avvalsi della preziosa supervisione di Gonzalo Sanchez.  Buona visione e dateci sotto con i commenti…

Annunci

Informazioni su aldoricci

"Io gioco pulito ragazzi, ma se vi scopro a barare, vi porto via anche le mutande, e poi vi sparo nel culo!" (Robert Mitchum)
Questa voce è stata pubblicata in flash e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Diana Baylon /10

  1. ama ha detto:

    è una dolce meravigliosa ricompensa a Diana Bylon artista, lode.

  2. aldoricci ha detto:

    mercy madame & via discorrendo… ma il silenzio phonico… dove lo mettiamo… adesso?

  3. Susan ha detto:

    — What a long life of creative expression
    and accomplishments , a gifted artist — :-)

  4. Susan ha detto:

    — Vele and Girandola Favorites —- :-)

  5. Graziella Vaccaro ha detto:

    L’anima di un artista attraverso le sue opere riesce a trasmettere le sue emozioni! Bravissima!

    • aldoricci ha detto:

      La prima volta che si commenta sul blog il commento deve essere prima “moderato” e quindi pubblicato, come prevede la procedura automatica di word press… dopodiché ogni altro commento dello sesso mittente, non subirà ulteriori intralci e verrà automaticamente pubblicato… questo per chiarire che il titolare del blog non utilizza alcun tipo di censura preventiva

  6. mario ha detto:

    quando non si ha, non si è in compagnia rifugiarsi nella scrittura autistica, quella senza paletti di sorta, come parlare a se stessi in un dialogo sordo, più che dialogo monologo e portarlo all’esasperazione, il mio amico Aldo vive blindato tra le opere d’arte, lo sorvegliano le telecamere accese 24h su 24, vive nel luogo che ama/odia, oggi forse più odio che amore, così mi confessa almeno al telefono, vive isolato tra le opere d’arte, con la giornata che si fa lunga, monotona ed insopportabile, si guarda alle spalle, qualche pertugio potrebbe rimanere scoperto e lì i ladri fare irruzione, scrivere non scrive più, o perlomeno non più come prima con la prosa acida ed avariata, quella che denunciava tutte le storture del quotidiano, solo qualche accenno nel blog, giusto marcare la presenza ec/citando la prosa/poesia dell’amico antiquario Riccardo.b ed infine l’ironia, la risata sconcia, eh finalmente una risata che riconcilia più che col mondo con l’amicizia telefonica, dobbiamo pur sfogarci da qualche parte, la foto che facciamo è quella tra i fumi degli sterpi

  7. aldoricci ha detto:

    caro Mario come sempre hai colto quasi in pieno nel segno… il quasi si ri/ferisce a una comprensibile approssimazione dovuta a questo tuo eccesso di sintesi… in seguito all’ultima nostra conversazione telefonica… a partire dalle telecamere supposta/mente accese 24 ore su 24… delle quali non dispongo… in questa casa isolata nella trista e detestata campagna fiesolana… non servirebbero a niente… veniamo ordunque a qualche precisazione… la prima concerne l’oggettivo stato di arresti domiciliari in cui obtorto collo vivo… visto & considerato che la dissoluzione del mercato immobiliare almeno toscano… mi impedisce di vendere una casa troppo grande per una persona sola… sovraccaricata di opere d’arte… preciso anche che il terrore dei ladri non deriva dalla paranoia di vedersi sottratte opere non sottraibili… in quanto schedate, riprodotte, divulgate & via discorrendo… ma da genere di ladri in circolazione… vandali che ti entrano in casa e… nel tentativo di individuare la posizione dell’eventuale cassaforte… sbattono le opere in terra devastando lavori di mezzo secolo… di qui gli allarmi inseriti 24 ore su 24… fatte salve le ore di lavoro… e nella zona notte dove mi rinserro per otto ore otto… dedicare le rimanenti alla collezione e alla gestione & manutenzione di tre unità abitative… per no dir del giardino di cui sono il giardiniere… avendo dovuto rinunciare al personale full time o part time… che rendeva vivibile questo cimitero tra ulivi & cipressi d’ordinanza… per non dire dell’effetto da novembre a primavera… azzeramento del personale dovuto alla restaurazione delle medioevali gabelle & gabelline… che riducono noi “privilegiati” tenutari di residenze s/toriche o pseudo tali… al pagamento quotidiano di tasse, contro/tasse & oneri vari… come la pagliacciata dell’Imu… già sostituita dalla Stasi o come cazzo si chiama… e re/introdotta con l’appellativo di mini Imu & chi più ne ha più glielo metta… a questo sistema social-fascista in fame… di affittare neanche a parlarne… affittare agli stranieri vuol dire riscuotere la caparra e poi più niente fino allo sgombero dilazionato… da una “giustizia” italiota che ci mette anni a liberarti persino da stranieri benestanti… e qui mi fermo… perché per rispondere compiutamente alle tue sollecitazioni… mio caro il mio Mario… anche se credo d’averti fornito qualche ragguaglio sulla impossibilità di scrivere… dovendo vivere un’emergenza non stop… 24ore su 24… con gli allarmi che si inceppano… le guardie armate che alla quattro di mattina… ti tirano giù dal letto per una persiana aperta… o per le chiavi rimaste infilate nella serratura… se entro un tempo ragionevolmente breve… non riuscirò a liberarmi da questa oppressione… magari con una donazione… altro argomento difficile in quest’ex bel paesino… visto & considerato che con l’arte nun se magna… come dicono gli sguatteri che ci governano… non rimane che approssimarsi all’uscita di sicurezza… exit la chiamano gli anglo/saxoni… come unica e oggettiva possibilità di fuori uscita dall’inferno italiota che stiamo subendo… fino a quando i posteri saran costretti a subire questi eterni salmi che finiscono sempre in gloria?… chi sopravviverà vedrà… vedendosela

    • Pasquale ha detto:

      Ho visto il sito…stupendo…un lavoro raffinato…chiaro e funzionale…soprattutto bello, diretto, estroso con il dono della chiarezza, in assoluta linea con le opere…! Affascinante….ho avuto l’onore di conoscerla e di conoscerti!!! Mi sono emozionato…a presto amico mio.

      • nixmaggias ha detto:

        Visto il tono entusiasta del tuo commento mi preme intervenire per la parte che mi concerne…. grazie grazie e ancora grazie! Tre mesi di duro lavoro sembrano meno pesanti alla luce di tali apprezzamenti….
        ciao a presto

      • pasquale ha detto:

        prego…, la gratifica è un rinforzo importante affinchè si possa trovare la forza di credere e continuare il proprio lavoro non solo dentro di se…

  8. aldoricci ha detto:

    L’architect and webmaster nixmaggias… autore fifty fifty con il sottoscritto del Diana Baylon’s new site… dimentico del bidone che Pascà o napulitano ci ha fatto… inebriato dai complimenti partenopei… adesso arriva persino a rin/graziarlo… cose e paz!

  9. helios2012 ha detto:

    Diana Baylon : artista davvero completa.

    Mi hanno coinvolta molto i suoi disegni e le opere in piccolo formato- pittura- proprio per il tratto segnico e pittorico molto sciolto e altrettanto significativo anche negli accostamenti cromatici. Mi sono piaciute altrettanto anche le sue opere in vetro, e come ‘’fruitrice’’ ho avuto una sensazione strana, come se avesse voluto mettere in trasparenza anche la sua parte femminile. Ovviamente sono solo percezioni mie e senza pretese di condivisioni .

    Molto interessante anche il resto, sculture ecc. tutto eseguito con grande rigore e perfetto nell’assemblaggio delle forme.

  10. aldoricci ha detto:

    … percezioni che condividiamo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...